LACRIMA DI MORRO D’ALBA D.O.C. SUPERIORE

VITIGNO
Lacrima, clone autoctono di Morro d’Alba, da vigneti con resa massima di 60 ql / ha
COLORE
rosso rubino molto intenso
ODORE
molto intenso con sentori di rosa, viola e di frutti di bosco
SAPORE
con intense speziature, di corpo, persistente, morbido ed equilibrato
VINIFICAZIONE
breve macerazione in rosso, successiva fermentazione in bianco a temperatura controllata, affinamento per 3 mesi in bottiglia
ABBINAMENTO
piatti importanti in genere, speziati ed aromatici di carni bianche e rosse
TEMPERATURA DI SERVIZIO 16-18° C

SCARICA LA SCHEDA TECNICA

LACRIMA DI MORRO D’ALBA D.O.C.

NOME
Lacrima, clone autoctono di Morro d’Alba
COLORE
rosso rubino intenso
ODORE
intenso con sentori di rosa, viola e di frutti di bosco
SAPORE
morbido, di corpo, intenso e persistente
VINIFICAZIONE
breve macerazione in rosso, successiva fermentazione in bianco a temperatura controllata
ABBINAMENTO
selvaggina, salumi, lasagne, formaggi piccanti, arrosti di carni rosse, zuppe di pesce con condimenti importanti
TEMPERATURA DI SERVIZIO 12-14° C se giovane e 16-18° C se maturo

SCARICA LA SCHEDA TECNICA

LACRIMA DI MORRO D’ALBA D.O.C.
“SENSAZIONI DI FRUTTO”

NOME
Lacrima, clone autoctono di Morro d’Alba
COLORE
rosso rubino intenso con riflessi violacei
ODORE
molto intenso con sentori di rosa, viola e di frutti di bosco
SAPORE
molto morbido, corpo abbastanza intenso e persistente
VINIFICAZIONE
totale macerazione carbonica, successiva fermentazione a temperatura controllata
ABBINAMENTO
pasti veloci non impegnativi con prodotti speziati ed aromatici
TEMPERATURA DI SERVIZIO 14-16° C

SCARICA LA SCHEDA TECNICA

LACRIMA DI MORRO D’ALBA D.O.C. PASSITO “RE SOLE”

NOME
Lacrima, clone autoctono di Morro d’Alba
COLORE
rosso rubino molto intenso con riflessi purpurei
ODORE
molto intenso con sentori di rosa, viola e di frutti di bosco tipici del Lacrima, evoluti in confettura matura e con sfumature di vaniglia per la maturazione in legno
SAPORE
molto morbido, corpo intenso e persistente, di un dolce pulito ed asciutto ma non stucchevole. Giusto equilibrio tra l’amaro tipico del Lacrima ed il dolce di un vino passito
VINIFICAZIONE
totale appassimento con uva appesa per circa 4 mesi, successiva fermentazione a temperatura controllata, affinamento per almeno 3 anni prima in barriques poi in tonneaux
ABBINAMENTO
cioccolato amaro e dolci secchi a base di pasta di mandorle
TEMPERATURA DI SERVIZIO
14-16° C

SCARICA LA SCHEDA TECNICA

VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI D.O.C. CLASSICO SUPERIORE

VITIGNO
Verdicchio, clone autoctono dei Castelli di Jesi
COLORE
giallo paglierino con riflessi verdognoli
ODORE
fresco, fragrante, persistente con sentori di mandorle amare
SAPORE
secco, morbido, floreale con retrogusto amarognolo
VINIFICAZIONE
in bianco con pressatura soffice e pulizia immediata del mosto, successiva fermentazione a temperatura controllata
ABBINAMENTO
antipasti, primi piatti in genere, pesce e carni bianche. Ottimo anche come fuori pasto
TEMPERATURA DI SERVIZIO 8-10° C
NOTA DEL PRODUTTORE
il Verdicchio Classico Superiore, a differenza del Verdicchio Classico, proviene da uve selezionate dei migliori vigneti, per cui le caratteristiche suddette si possono considerare comuni, ma con qualità migliori nel primo rispetto al secondo

SCARICA LA SCHEDA TECNICA

VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI D.O.C. CLASSICO

VITIGNO
Verdicchio, clone autoctono dei Castelli di Jesi
COLORE
giallo paglierino con riflessi verdognoli
ODORE
fresco, fragrante, persistente con sentori di mandorle amare
SAPORE
secco, morbido, floreale con retrogusto amarognolo
VINIFICAZIONE
in bianco con pressatura soffice e pulizia immediata del mosto, successiva fermentazione a temperatura controllata
ABBINAMENTO
antipasti, primi piatti in genere, pesce e carni bianche. Ottimo anche come fuori pasto
TEMPERATURA DI SERVIZIO 8-10° C

SCARICA LA SCHEDA TECNICA

VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI D.O.C. PASSITO “STELL”

VITIGNO
Verdicchio, clone autoctono
COLORE
bianco carico intenso con riflessi ambrati
ODORE
molto intenso con sentori di mandorla, confettura, con sfumature di vaniglia e miele
SAPORE
morbido, corpo intenso e persistente, dolce pulito ed abbastanza asciutto
VINIFICAZIONE
totale appassimento con uva appesa per circa 4 mesi, successiva fermentazione a temperatura controllata, affinamento per 2 anni prima in barriques poi in tonneaux
ABBINAMENTO
tipico vino da fine pasto. Indicato con dolci a pasta secca
TEMPERATURA DI SERVIZIO 14-16° C

SCARICA LA SCHEDA TECNICA

TERRE DEI GOTI Marche Rosso I.G.T

VITIGNO
Lacrima, clone autoctono di Morro d’Alba 100%
COLORE
rosso rubino molto intenso
ODORE
molto intenso con sentori di rosa, viola e di frutti di bosco e confettura matura
SAPORE
di corpo molto intenso e persistente, morbido ed equilibrato
VINIFICAZIONE
appassimento per 4 mesi dell’uva appesa in apposito locale ventilato, vinificazione in inox, successiva maturazione per 2 anni in barriques e per altri 2 in tonneaux, affinamento per 3 mesi in bottiglia
ABBINAMENTO
piatti molto importanti in genere speziati ed aromatici. Vino anche “da meditazione”
TEMPERATURA DI SERVIZIO 18° C

SCARICA LA SCHEDA TECNICA

TERRE DEI GOTI Marche Bianco I.G.T

VITIGNO
Verdicchio, clone autoctono di Morro d’Alba 100%
COLORE
bianco, abbastanza ambrato
ODORE
molto intenso con sentori di fiori bianchi maturi
SAPORE
di corpo molto intenso e persistente, morbido ed equilibrato
VINIFICAZIONE
appassimento per 4 mesi dell’uva appesa in apposito locale ventilato, vinificazione in inox, successiva maturazione per un anno in barriques ed 1 in tonneaux, affinamento per 3 mesi in bottiglia
ABBINAMENTO
ottimo con formaggi stagionati o preparazioni a base di fegato
TEMPERATURA DI SERVIZIO 18° C

Terre dei Go è un’etichetta che identifica una serie di prodotti di fascia superiore. Tale diversità si ottiene attraverso lavorazioni o selezioni realizzabili in annate particolarmente favorevoli e quindi non regolarmente disponibili.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA